continua

LUCA LA MARCA

luca la marca

La passione per l'arte, unita ad una fantasia veloce e dinamica, conferisce a Luca la possibilità di creare giochi e mondi nuovi a tratti sussurrati e a tratti urlati dalla tela.

Ecco allora che nel 2009 prende vita il primo periodo stilistico dell'artista, rivolto principalmente alla cosiddetta “umanizzazione” della materialità, dove qualsiasi forma o oggetto non vivente assume sembianze umane, animate ed emozionali. In questo contesto, l'occhio dell'osservatore viene incuriosito ed estasiato dall'effetto sorpresa dei soggetti inusuali; potremmo definire questo momento artistico come una sorta di connessione tra il tempo occidentale troppo veloce e la necessità naturalmente umana di fermare i momenti, cogliendone bellezza e ricercandone l'anima.

Nel fluire della vita artistica di La Marca, un elemento fulcro rappresentante continuità ed evoluzione è senza dubbio la strada, percepita dall'artista stesso come una chimera – stella cadente portatrice di sogni che appaiono impossibili ma forti e decisi nella mente e nel cuore – che si erge quale filo conduttore della quasi totalità delle opere; una sorta di segno di riconoscimento che lo spettatore percepisce come una via di ricerca , sperimentazione e raggiungimento di obiettivi insiti nel proprio io. La realtà scenica creata dall'artista è densa e piena di significato, ripercorrendo sentieri emotivi profondi ed espletando messaggi comunicativi dotati di grande vigore; e proprio da questo sostrato sensato a tutto tondo, la firma stilistica si definisce chiaramente grazie alle scelte cromatiche di Luca: i colori sono accesi, contrastanti, morbidi e quasi “sensoriali” e determinano una riconoscibilità unica delle opere.

L'unione tra il figurato astratto del primo periodo e la sensibilità al colore da vita in poco tempo alla sperimentazione di differenti tecniche con gli acrilici e alla creazione di una particolarissima tecnica innovativa – peculiarità di La Marca – definita “Immaginario casuale”: una vera e propria ricerca pittorica che permette di aprire i cassetti della mente e del subconscio e, cercando tra linee casuali e colori, trovare figure immagazzinate nel corso del tempo e degli scenari di vita vissuta.

Nel 2010, grazie ad un buon apprezzamento da parte del pubblico e la conseguente possibilità di lavorare come scenografo presso l'Horse Country Resort di Arborea (Oristano), Luca decide di “inventare” qualcosa che possa accomunare la passione per l'arte e la propria personale spiccata comunicatività: ecco allora che comincia a creare eventi di animazione live painting (ideare e realizzare un quadro a tema in tempo reale) in contesti di forte affluenza; durante le performances, gli osservatori partecipano in maniera attiva, lasciando una propria traccia, e la tela diventa il canale tra l'artista e il pubblico.

Il 2013 sancisce una svolta stilista: La Marca infatti inizia già dai primi mesi dell'anno ad approcciare nuovi orizzonti creativi con l'applicazione di pietre e l'utilizzo di spatole e spray ad impreziosire le pennellate vigorose, ma l'apice si sviluppa ad aprile, quando le tele diventano splendidamente preziose e importanti grazie ad una tecnica mista, sia per stile che per materiali: le grandi dimensioni della base d'azione non riescono a contenere l'energia delle opere che si distinguono grazie ad una dinamicità inconfondibile data dalla prospettiva ampliata dalla presenza di curve decise e graffianti ottenute con pennelli e attrezzi, di installazioni di materiali differenti quali stoffa e pietra, di colori assolutamente miscelati ad hoc e – elemento novità - del collage fotografico, perfettamente inserito nell'opera. L'insieme di questi elementi risulta forte all'impatto, creando sovente sensazioni di bidimensionalità e giochi di avanti/indietro e chiaro/scuro, assolutamente apprezzabili dall'osservatore. L'inserimento fotografico si configura avanguardistico poiché La Marca non si limita a proporre mere immagini, ma ne attua una selezione in maniera singolare, seguita poi da un'attenta rielaborazione, creando dei veri e propri scenarisu misura: ogni pezzo è unico e il committente ha la possibilità di avere una propria opera personalizzata.

LUCA LA MARCA

SENZA AVER PAURA DI PERDERMI

EVENTI

Il Calendario

  • Sabato 12 Marzo 2016, LUGANO

    Live painting ed esposizione opere 2015 - Mercedes Lugano, per fondazione Laureus

  • Martedì 2 Febbraio 2016, VIA NICCOLò JOMMELLI, 24 MILANO

    Impronte Tracce Segni e Nuovi Linguaggi. Spazio Tadini. Live Painting all´Inaugurazione.

  • Sabato 13 Giugno 2015, BUSTO ARSIZIO (VA)

    Mostra personale lavori 2013 - 2015 al Museo Marliani Cicogna

  • Sabato 13 Dicembre 2014, CASINò DI CAMPIONE D’ITALIA

    Live painting Cena di beneficenza organizzata dalla Helsinn a Campione d´Italia

  • Domenica 9 Novembre 2014, LECCO

    Live painting e personale nella prima tappa della fondazione TELETHON

  • Giovedì 25 Settembre 2014, ISOLA DI MALTA

    Live Painting al Palace Hotel di MALTA per fondazione d'arte di Valletta

  • Venerdì 12 Settembre 2014, LAGO DI GARDA

    Live painting e personale palazzo Arzaga Finale Nazionale

  • Sabato 9 Agosto 2014, LOCARNO - SVIZZERA

    Event 67° Film Festival Locarno

  • Venerdì 30 Agosto 2013, VARESE

    Live Painting e partecipazione a collettiva Arte & Sport durante i mondiali di cannottaggio

  • Sabato 1 Giugno 2013, MILANO MARITTIMA (CE)

    Live painting Inaugurazione stagione estiva Villa Papeete POP ART NIGHT

  • Mercoledì 13 Marzo 2013, NOVARA

    Live painting e partecipazione alla collettiva “ENIGMA, TRA SOGNO E REALTA' ”

  • Domenica 9 Settembre 2012, POGLIANO MILANESE (MI)

    Live Painting “50 ° ANNIVERSARIO DIABOLIK” - FELLINI

  • Domenica 10 Giugno 2012, ARONA (NO)

    Live painting e partecipazione alla collettiva “I SETTE PECCATI CAPITALI”

  • Giovedì 19 Aprile 2012, MILANO

    Live painting e personale per l'evento “SMAG” - HOTEL TOQUEVILLE

  • Sabato 22 Ottobre 2011, MILANO

    Live painting e partecipazione a collettiva la PERCEZIONE DEL VUOTO

  • Giovedì 6 Maggio 2010, VARESE

    Live Painting e personale al LUXURY - ATA HOTELS

  • Mercoledì 27 Gennaio 2010, VARESE

    Live painting e partecipazione a collettiva al Multisala Impero

•••

CONTATTI

Luca La Marca